Come Combattere l’Ansia da Prestazione Senza Farmaci?

L'ansia da prestazione è uno stato psichico di un individuo, prevalentemente cosciente, è ed strettamente correlata alla mancanza di fiducia in se stessi nel raggiungimento di uno specifico risultato.

Non a caso ci sono vari tipi di ansia da prestazione, dalla ansia da prestazione a lavoro alla ansia da prestazione sessuale e passando per la ansia da prestazione a scuola. Ma detto questo, come combattere l'ansia da prestazione senza farmaci?

Ansia da prestazione sessuale, come combatterla senza farmaci

Ebbene, quando l'ansia da prestazione riguarda la sfera sessuale, è possibile combatterla senza farmaci quando il problema da risolvere è di tipo non fisico ma psicologico.

L'ansia da prestazione sessuale colpisce in prevalenza gli uomini da giovani come in età avanzata e spesso per ragioni e motivi che possono essere dei più vari. L'ansia da prestazione sessuale tipica riguarda il giovane che non ha mai fatto l'amore e che quindi teme di non riuscire a soddisfare il partner.

In tal caso possono verificarsi casi di eiaculazione precoce, o situazioni di impotenza quando si è così tesi, in quanto preda dell'ansia da prestazione, da non riuscire a raggiungere l'erezione nonostante sia tanta la voglia di fare l'amore.

In questi casi l'ansia da prestazione sessuale ha origini di natura psichica e non fisica ragion per cui non sono necessari i farmaci. Basta in tal caso rivolgersi ad un sessuologo oppure instaurare un maggior dialogo ed una maggiore complicità con il partner spiegando delle difficoltà che sono facilmente superabili insieme.

Ansia da prestazione a lavoro, come combatterla senza farmaci

Rispetto all'ansia da prestazione sessuale, l'ansia da prestazione a lavoro può colpire gli uomini come le donne, e di norma coincide con la paura di non riuscire a portare a termine gli impegni presi in base alle scadenze concordate.

Pure l'ansia da prestazione a lavoro si può combattere senza farmaci non solo mantenendo l'autocontrollo, ma anche imparando a pianificare e ad organizzare un piano di lavoro in base ai giorni o alle ore che si hanno a disposizione.

Ansia da prestazione a scuola, come combatterla senza farmaci

Come a lavoro, anche a scuola spesso gli studenti sono colpiti da ansia da prestazione, e quanto accade spesso non si ricordano al momento nulla di quanto studiato il giorno prima.

Anche in tal caso l'ansia da prestazione a scuola si può combattere senza farmaci mantenendo la giusta concentrazione e presentandosi alle interrogazioni tranquilli e sereni.

A tal fine un ruolo chiave lo possono svolgere i genitori evitando di caricare i figli di troppe aspettative specie se queste vanno oltre quelle che al momento sono le loro capacità.

Il voler primeggiare a tutti i costi, o comunque il riuscire bene in qualunque campo, rappresenta spesso un obiettivo dei genitori e non dei figli con la conseguenza che i bambini e i ragazzi sono spesso messi sotto pressione generando in loro un'ansia da prestazione legata ad aspettative esagerate.

Invece i bambini ed i ragazzi, se non sono stressati e pressati dai genitori, spesso a scuola riescono ad affrontare le difficoltà con un atteggiamento positivo e, di conseguenza, con risultati migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *